Infibulazione e mutilazioni genitali femminili

Oggi è il giorno internazionale contro l'infibulazione..
Tolleranza zero per infibulazione e mutilazioni genitali femminili.

Questo racconto breve, il n.54 dalla raccolta de I racconti dell'Ulivo, è il mio contributo per risvegliare le coscienze.


Imperdonabile infibulazione

Lametta

Aveva cinque anni ed era felice quando vennero qui.
Con un rasoio sporco una vecchia le tagliò via il clitoride e non solo;
poi la cucì stretta.
Sua madre la teneva ferma;
non so ancora come abbia fatto a sopportare le grida
di dolore della sua stessa figlia.
Un dolore brutale e senza senso
che fece di una bimba sana
una donna sofferente per sempre.
Aveva cinque anni ed era devastata quando se ne andarono.
C’era sangue dappertutto,
lo giustificarono nel nome di Allah, Dio o qualunque nome gli dessero.
Ma Allah ha creato la donna così com’è
e Allah non fa errori.
Allah è infallibile.
Di certo, il terribile dolore, le cicatrici
sul corpo e sull’anima di quella povera bimba,
non saranno perdonati.


L'Ulivo

Olive Tree

Olive Tree

L'ulivo è un osservatore.
È un albero centenario che osserva quello che accade davanti a lui e ci racconta il suo punto di vista.

Leave a Reply