Viola e Teatro

Medioevo. Primo giorno di Quaresima.
La chiesa e il sacerdote addobbati con paramenti viola. E gli attori, i saltimbanchi, gli acrobati senza lavoro per quaranta giorni.L'unica era riuscire a mettere da parte qualcosa per i tempi viola, cioè per quei quaranta giorni in cui era vietata qualsiasi forma d'intrattenimento e divertimento.
In caso contrario non si mangiava, non ci si scaldava accanto a un camino che, senza legna, era solo uno sterile grembo. Un grembo arido e gelido come quello di terra sconsacrata che li avrebbe accolti se non fossero sopravvissuti.
E poi si chiedono perché per i teatranti il viola porti sfortuna...

ParamentiQuaresima

Leave a Reply