Lupanare

Case di tolleranza, luoghi deputati al piacere mercenario, bordello, casino. La parola viene da “lupa” che indicava le prostitute. E proprio “La lupa” è il titolo di una novella di Verga in cui una donna sensuale e provocante sedurrà il marito della figlia fino a farlo impazzire e a compiere un gesto estremo. Non l’avete letta? Ne vale la pena!

La parola desueta del


Nimistà

01.02.2023

Incontanente

31.01.2023

Sprota

30.01.2023

Nutricare

28.01.2023

Angue

27.01.2023

Fiata

25.01.2023