Mordace

Pronto a mordere, che addenta o corrode. Nel parlare o nello scrivere è un commento o una frase che „morde“, un appunto sferzante, pungente, che colpisce con aggressiva precisione e malignità.

La parola desueta del


Mutatis mutandis

17.05.2022

Fucina

16.05.2022

Millanteria

15.05.2022

Gazzarra

14.05.2022

Opulento

13.05.2022

Apoftegma

12.05.2022