Pittima

Il significato originario è impiastro.
La pittima era un decotto caldo da applicare sul corpo a fini terapeutici.
Ma era una terapia inutile, sgradevole e fastidiosa.

Ben presto dunque la parola ha cambiato valenza e è stata prescelta per quindi indicare persone noiose, seccatori e, soprattutto, coloro che, finanziati dai creditori, seguivano fastidiosamente i debitori per ricordar loro di pagare il debito!

Pittima - La parola desueta di oggi

Special Guest: Giorgio Rizzo

La parola desueta del 12.02.2022


Scabro

25.09.2022

Acquiescente

23.09.2022

Abballottare

22.09.2022

Abballinare

21.09.2022

Adiafora

20.09.2022

Monofagia

19.09.2022