Caustico

Di sostanza capace di cauterizzare i tessuti organici ma nel parlare o nello scrivere lo si dice in senso figurato per intendere una battuta che brucia, un commento graffiante, intelligente e mordace. Voltaire era maestro in battute caustiche come questa: „Bisogna essere dei grandi ignoranti per rispondere a tutto quello che ci viene chiesto“!

La parola desueta del


Mutatis mutandis

17.05.2022

Fucina

16.05.2022

Millanteria

15.05.2022

Gazzarra

14.05.2022

Opulento

13.05.2022

Apoftegma

12.05.2022