Erculeo

Dal nome romano dell’eroe della mitologia greca Ercole, figlio di Zeus e Alcmena (Eracle è il nome greco). Era dotato di una forza sovraumana e dunque si definisce erculeo qualcuno che è molto forte e robusto oppure, in riferimento alle 12 fatiche d‘Ercole, un‘impresa difficilissima ed estremamente rischiosa.

La parola desueta del


Mutatis mutandis

17.05.2022

Fucina

16.05.2022

Millanteria

15.05.2022

Gazzarra

14.05.2022

Opulento

13.05.2022

Apoftegma

12.05.2022