Lascivia

Incline alla sensualità, licenzioso, scherzoso, voluttuoso, piacevole, allettante, vivace. In alcuni casi anche noncurante (es.: divenuti lascivi | di niuna lor cosa o faccenda curavano - Boccaccio) Dal latino lascivus.

La parola desueta del


Mutatis mutandis

17.05.2022

Fucina

16.05.2022

Millanteria

15.05.2022

Gazzarra

14.05.2022

Opulento

13.05.2022

Apoftegma

12.05.2022