Straccale

Una volta era la cinghia di cuoio che, attaccata al basto delle bestie da soma, fasciava in orizzontale i fianchi dell’animale passando dietro alle cosce, poi han preso a chiamar cosí le bretelle (e chi balla swing lo sa bene!) e infine le spalline di sottoveste e reggiseno!

La parola desueta del


Mutatis mutandis

17.05.2022

Fucina

16.05.2022

Millanteria

15.05.2022

Gazzarra

14.05.2022

Opulento

13.05.2022

Apoftegma

12.05.2022